Anteprima della mostra di Paolo Veronese – Palazzo della Gran Guardia, Verona

Dal 5 luglio al 5 ottobre 2014 Verona rende omaggio con una grande mostra monografica a uno dei geni artistici del Cinquecento: Paolo Veronese. Curata da Paola Marini, direttrice del Museo di Castelvecchio e Bernard Aikema, dell’Università degli Studi di Verona, presenta le fasi salienti della carriera dell’artista tramite una selezione di opere, di pittura…

Read More

Filippo Nicea Bovolini, Net Artist

Creatività è creazione di nessi nuovi fra fatti noti. Lo ha capito benissimo Filippo Nicea Bovolini, iscritto al primo anno del corso di Nuove Tecnologie dell’Arte, che ha saputo rielaborare genialmente frammenti di codici mediante il linguaggio di programmazione Processing. Il progetto
Filippo sogna di diventare game designer e dar vita a nuove realtà appartenenti…

Read More

Maddalena Fanconi

«In principio Dio creò il cielo e la terra. La terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l’abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque. Dio disse: “Sia la luce!”. E la luce fu. Dio vide che la luce era cosa buona e Dio separò la luce dalle tenebre. Dio chiamò la luce giorno, mentre chiamò le tenebre notte. E fu sera e fu mattina: giorno primo. Dio disse: “Sia un firmamento in mezzo alle acque per separare le acque dalle acque”. Dio fece il firmamento e separò le acque che sono sotto il firmamento dalle acque che sono sopra il firmamento. E così avvenne. Dio chiamò il firmamento cielo…

Read More

Arianna Zannoni

La ricerca di Arianna Zannoni procede da diversi anni con coerenza, caricandosi di un linguaggio lirico di grande raffinatezza. Capace di esprimersi attraverso media diversi, dall’opera bidimensionale all’intervento nello spazio, dalla fotografia fino al video, Arianna Zannoni ha dimostrato di saper sperimentare materiali e interpretare, anche laddove lavora su committenza – ultimo il progetto realizzato per la IX Edizione di Meccaniche delle Meraviglia – il concetto di spazio-tempo con assoluta originalità.

Read More

Francesco Visentini

Il lavoro di Francesco Visentini si inserisce nel contesto della giovane ricerca figurativa italiana, analizzando con assoluta coerenza e continuità d’indagine le relazioni tra arte, società, politica e religione. Abacuc è in questo contesto di ricerca una scultura monumentale realizzata da Visentini con grande attenzione al dialogo tra il materiale, la terracotta, e la forma…

Read More

Alessandro Mendini, Design alla Deriva

Oggetti appartenuti a momenti teorici e linguistici capostipiti della produzione di Alessandro Mendini, nel confronto all’interno di Palazzo Moroni (Bergamo) tra antico e moderno, si muovono attraverso una zattera che va alla deriva. In un mondo in cui il progetto contemporaneo non concede utopie a lungo raggio, il design postomoderno dona poeticità al pragmatismo del…

Read More

ECOMasse

[Sottopasso ciclo-pedonale – Rodengo Saiano, 2013 – ECOMasse] ECOMasse è un progetto bresciano che nasce nel Settembre 2011 e che si occupa di individuare spazi murali esterni da destinare a decorazioni: tali vengono realizzate con l’intento di mascherare e ridurre, nel paesaggio, l’impatto visivo causato dalla presenza di strutture urbane prevalentemente realizzate in cemento. Una serie…

Read More

ANNA GILI

LA PAROLA AL DESIGNER Il guardare fuori apre la vista su ciò che ci circonda, sul mondo esterno. Se guardo dentro di me cerco di mettere a fuoco un paesaggio interiore, meno tangibile di quello che osservo esternamente. In realtà cerco di visualizzare quello che sento attraverso l’associazione di immagini nell’ immediato volgere lo sguardo…

Read More

OGGETTI AMBIENTALI

STRUTTURE E MODELLI PER L’ARREDAMENTO DEL PAESAGGIO Le caratteristiche formali dei disegni d’arredo e di abbellimento degli spazi esterni esprimono, nell’epoca moderna, le soluzioni dei linguaggi strutturali con cui l’arte seriale e programmata stabilisce un dialogo e un confronto con le presenze organiche della natura, che vive intorno alle cose dell’uomo. La memoria dell’archeologia industriale…

Read More

IL CODICE DELLA SCENA PAESAGGISTICA

ANNOTAZIONI DI ARCHITETTURA AMBIENTALE Ci identifichiamo nella dimensione globale di un vasto panorama visivo attraverso le scale salienti della percezione, che ci conducono gradualmente dall’isolato insediamento in villa al giardino del suo immediato intorno, cosi come dal parco che avvolge generalmente questo sistema circoscritto all’intero paesaggio, che giustifica l’intero assetto formale del nostro territorio. Assumiamo…

Read More
5 of 7
1234567