Antonella Salvadore

Nata a Brescia nel 1971, Antonella Salvadore matura la sua prima formazione artistica frequentando il DAMS di Bologna; in seguito approfondisce la conoscenza del restauro, al quale si dedica per diversi anni. Nel 2007, sentendo crescere l’esigenza di tornare all’aspetto più creativo del suo lavoro, si iscrive alla LABA – Libera Accademia di Belle Arti di Brescia, presso la quale consegue il diploma accademico in Pittura…

Read More

Annalisa Gregorio

Annalisa Gregorio è iscritta al Biennio di Arti Visive dell’Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia, dopo la laurea in Pittura all’Accademia di Brera. La sua ricerca si è negli anni spostata dall’ambito pittorico in senso tradizionale e bidimensionale, a quello installativo e in particolar modo ambientale, sperimentando la “tenuta” del livello cromatico nel dialogo con la dimensione plastica e l’aspetto fruitivo dell’opera.

Read More

The Cube at Milano Design Week 2014

“Le belle idee bresciane in formato cubo si conquistano la ventata internazionale del Fuori Salone a Milano. Sono architetti, designer, illustratori, fotografi, street artist, grafici e stilisti, appassionati inventori degli spazi di domani. Sono 21 giovani emergenti di «The Cube», freschissimo network pensato per raccogliere e promuovere i talenti creativi di città e provincia, che…

Read More

Daniele Boi: la forma dell’assenza

L’opera scultorea come anima di vuoti interiori. Assenza che trasmuta, restituendosi in forma scultorea. Ecco l’opera di Daniele Boi. Quest’artista ventiquattrenne ribalta l’idea classica e fisica di scultura per giungere alla scultura in quanto modellazione dello spazio interiore, della mancanza insita in ogni essere umano. Allorché lo spettatore diviene capace di vivere l’abbandono del proprio…

Read More

Il modello della metamorfosi

Un viaggio moderno nell’insondabile sfera estetica del cambiamento. Laura Pelosio percorre il tragitto emblematico del metabolismo risvegliando il mito remoto della trasformazione intima ed estetica della forma naturale, deducibile attraverso i simboli delle proprie  ermetiche e molteplici espressioni. Il significato della sua ricerca incontra dunque la logica e l’enigma di una rivisitazione emarginata e pure…

Read More

Abito Sonoro

Abito Sonoro come emissione di suoni: eco e rimbombo dei fruscii e degli stati emotivi della persona che lo indossa. Abito Sonoro come strumento musicale a percussione. L’Abito Sonoro attraverso la geometria di un grande origami diviene forma e struttura, abito e abitacolo di chi lo utilizza. L’Abito Sonoro è anche in relazione con le…

Read More

Forma

Il Sito della Forma La “logica-poetica” della dimensione plastica si associa inevitabilmente alla simultaneità della sua genesi e all’agevolezza della sua definizione nel campo degli eventi fisici della terra: di tali acquisizioni e di tali fondamenti si nutrono le stesse Arti dell’uomo, che si manifestano globalmente nel percorso cronologico ed epocale della sua affermazione e…

Read More

Il Nuovo Pegaso

La forza  dinamica della massa plastica distingue la cifra stilistica ed espressiva che Mario Vassanelli associa all’estetica  del movimento,  traducendo nella scultura  i contrasti e le sensibili tensioni delle  forme  organiche del suo  mondo naturale. La vita di questi volumi acquisisce magici momenti istantanei, che alludono allo scatto e all’improvvisazione del sobbalzo, per il tramite…

Read More

Il canto della natura nell’arte di Giuseppe Rivadossi

Giuseppe Rivadossi esprime il proprio sentimento per la vita, rendendo del suo Mestiere il codice di un linguaggio universale: nel suo mondo la naturalezza individua le qualità radicali dell’uomo, che definisce il suo rapporto spirituale con l’esistente. Il Maestro “scolpisce” così il suo tempo, ricongiungendo alla globalità il pensiero individuale ed evocando la forma di…

Read More

Forma e struttura

Consistenza e destino della  futura configurazione solida La sintesi di ogni pensiero estetico e percettivo si esprime da sempre, nel campo concreto del linguaggio oggettuale,  nei volumi e nelle sagome che imprimono caratteristica , codice e messaggio, all’interno della  molteplice realtà  del mondo visibile.  Possiamo così ancora considerare la forma come sintassi e come linguaggio…

Read More
2 of 6
123456